Elliott taglia i rami secchi

La strategia del fondo Elliott è chiara: sfoltire il monte ingaggi dopo tante spese considerate improduttive, come quella di Kris Piatek. Secondo La Repubblica, le prossime mosse saranno quelle relative alla cessione del polacco in Inghilterra, ma anche la partenza di Pepe Reina che alleggerirà il libro paga rossonero.

Nella lista dei partenti c’è anche Franck Kessie che, però, difficilmente andrà all’Inter come contropartita per Matteo Politano. Sotto osservazione finisce Jesus Suso, oggi in panchina a Cagliari, e destinatario di un messaggio chiaro da parte del tecnico Stefano Pioli: “Invito i miei giocatori a credere in loro stessi e superare la frustrazione”.